La terapia laser HairMax dopo il trapianto capelli

Era il febbraio del 2007 quando la Lexington International LLC comunicava con grande orgoglio l’ottenimento dell’approvazione da parte della FDA (Food and Drugs Administration, Autorità Sanitaria Americana responsabile alla verifica della sicurezza ed efficacia dei prodotti) per la spazzola laser HairMax.
Sono passati ormai 10 anni, i modelli dei laser in questi anni sono cambiati migliorandosi nell’estetica e nell’utilizzo, ma la terapia laser rimane sempre il trattamento contro la calvizie da alopecia androgenetica per eccellenza. Clinicamente provato per la promozione della crescita dei capelli, il dispositivo laser a differenza dei due farmaci Minoxidil e Propecia, è l’unica soluzione senza effetti collaterali che certificatamente arresta la caduta dei capelli promuovendo la crescita attraverso un processo denominato Fotobiostimolazione.
Follicoli
I dispositivi laser rafforzano e nutrono il follicolo dei capelli stimolando a livello cellulare le radici così da supportare il processo di crescita. Con una percentuale di oltre il 90% dei casi, il dispositivo HairMax si è affermato negli ultimi anni come leader nel mercato dei prodotti per la caduta dei capelli e la stimolazione della loro ricrescita definitiva. La terapia laser non è solo un aiuto nella prevenzione della calvizie, ma anche un controllo nella fase di crescita/ricrescita dopo un intervento di trapianto capelli. Infatti è stato dimostrato che la biofotostimolazione del laser HairMax stimola il cuoio capelluto ricevente i follicoli trapiantati, migliorando le condizioni biologiche di crescita. Questo significa che i follicoli trapiantati crescono più rapidamente e più forti e che usando regolarmente HairMax, i capelli non trapiantati saranno costantemente stimolati e quindi avranno una probabilità di caduta molto bassa. Infine con HairMax si presenta un miglioramento a livello metabolico cellulare del cuoio capelluto che garantisce il mantenimento dei risultati dopo il trapianto sia in pazienti sottoposti precedentemente al trapianto dei capelli sia per coloro che soffrono di calvizie caratterizzata dalla miniaturizzazione del bulbo.

L’ultimo arrivato, LaserBand82: un trattamento altamente professionale

Laser terapia post trapianto capelliIl nuovo LaserBand, grazie al suo comodo utilizzo che prevede lemani libere, si compone di 82 raggi laser, i quali permettono permettono un trattamento super rapido di 90 secondi, il più veloce trattamento laser contro la caduta dei capelli. La velocità e l’efficacia di questo dispositivo non ha precedenti nel mercato dei trattamenti contro la caduta dei capelli. Con solo 3 sedute settimanali, coloro che lo utilizzano, vivono una nuova ricrescita dei capelli caratterizzata da un aumento di densità e consistenza anche in pazienti sottoposti già ad intervento di trapianto capelli.
La velocità del trattamento e il meccanismo brevettato, elementi peculiari e unici dei dispositivi HairMax, danno vita al trattamento più efficace attualmente disponibile in commercio.

A confermarne l’efficacia, ecco alcuni dati tecnici:

• I dispositivi HairMax sono gli unici laser per la ricrescita dei capelli con 7 approvazioni FDA.
• I dispositivi HairMax sono stati soggetti a 7 sperimentazioni cliniche con 460 soggetti, a conferma della costante efficacia e sicurezza.
• HairMax è l’unico dispositivo con luce laser per la ricrescita dei capelli avvalorato da risultati di studi clinici redatti da esperti nello studio della caduta dei capelli e pubblicati in 5 prestigiose riviste mediche.
• I risultati clinici di HairMax sono comparabili a quelli ottenuti con farmaci utilizzati nei trattamenti contro la caduta dei capelli, facendo del dispositivo l’alternativa ideale senza farmaci per il trattamento contro la calvizie.